Riattivata la Webcam alla torre dei rondoni

Habemus webcam!!

(Meglio tardi che mai).

Per problemi tecnici e di lockdown, quest’anno siamo riusciti a perdere quasi tutte le fasi relative all’attività riproduttiva di questi meravigliosi “instancabili volatori”. Dalla scelta del nido all’arrivo ad inizio aprile, alla deposizione dal 20 aprile, poi la cova e le incantevoli effusioni notturne della coppia, quindi la schiusa verso il 15/20 maggio con i rossi pulcini implumi ed infine le continue imbeccate con insetti omogeneizzati. Adesso che i piccoli sono già belli grassottelli e perfettamente impiumati, ci possiamo accontentare di verificare il ritmo delle imbeccate, ora con le diverse specie di insetti vivi, che i due genitori portano regolarmente.

Inanellati mercoledì 17 giugno, si chiamano R20700 (pesa 44 grammi) e R20701 (pesa 52,7 grammi) e sono nati nel nido 25-1-1, uno dei 480 nidi della Rondonaia del Circolo ACLI di Boltiere. 
Se vi “affacciate” alla webcam e vedete un genitore, è interessante il vostro contributo scrivendo data e ora corretta (es. 21/06/20202 ora 07:34, 18:12….) e se vengono imbeccati entrambi o uno solo. Sarebbe da documentare anche il giorno dell’abbandono del nido per il primo volo, che potrebbe avvenire dopo il 10 luglio.
 
Buona osservazione
 
Luciano
 
Note tecniche
Per potersi affacciare sul nido cliccate qua: nei prossimi giorni cercheremo di capire come rendere più fluida l’immagine, qualsiasi suggerimento è gradito.
 

Share

Lascia un commento

WhatsApp chat