Cittadinanza Sostenibile

Cittadinanza Sostenibile

Cittadinanza SostenibileCittadinanza Sostenibile è una rete, un insieme di soggetti che condividono una visione del mondo e
sentono l’urgenza di un impegno per una società più giusta e solidale.

In Cittadinanza Sostenibile si ritrovano gruppi, cooperative, associazioni, singoli cittadini, realtà culturali ed economiche portatrici di una stimolante varietà di storie ed esperienze.

Cittadinanza Sostenibile (CS) è nata nel dicembre 2007 a seguito del seminario “Shopping for Human Rights”, dedicato all’analisi del ruolo politico dei consumi e del consumo critico, organizzato dall’Università degli Studi di Bergamo in collaborazione con le organizzazioni che si occupano della promozione di stili di consumo e risparmio socialmente orientati.

CS non è l’ennesima associazione, ma è un progetto culturale, politico e economico aperto, che persegue gli obiettivi di una partecipazione attiva e consapevole dei cittadini attraverso azioni che vanno in tre direzioni:

– Percorsi di approfondimento dedicati ai temi del consumo critico e della sostenibilità economica, ambientale e sociale

– Progetti innovativi per l’avvio e la diffusione di pratiche di cittadinanza sostenibile

– Azioni di con-ricerca a supporto di interventi finalizzati ad accrescere il ben-essere della nostra società.

Da qualche anno Cittadinanza Sostenibile fa parte di quel “movimento” che in Italia prende il nome di Economia Solidale, un movimento che tiene insieme in un unico quadro la questione ambientale con quella sociale, ritenendole inscindibili e sottolineando come le scelte quotidiane e individuali influiscano sulla società e sull’ambiente. La “sostenibilità”, infatti, rimane una bella parola, ma vuota, se non si concretizza in pratiche e in scelte responsabili in ogni ambito: dalla produzione all’acquisto, dai trasporti al proprio stile di vita.

 

Share